..che dire di quando il palco
si addormenta tra atto ed atto
con luce lenta, muover di talco
e costumi che vanno via, quatto
defilarsi del mondo, della voce
per far posto al tuo di incanto,
viso o profilo tagliato dalla luce
occhi negli occhi, silenzioso canto…