Skip to main content

Ti penso su un treno di ritorno
ti penso su un treno vissuto
un regionale con attimi per stazioni
con il ritmo monotono dei pendolari
nel buio delle gallerie
sotto il cielo nuvoloso.

Ti penso
perché nel dormicchiare generale,
nel pieno del mercoledì pomeriggio,
c’è chi mangia le patatine che ami,
stomachevoli, e che mi rovesciasti nello zaino.