Di come stanotte
la luna è nella fase della perfezione
e ci lasciamo perdere tra i filari di vite,
gli occhi trepidanti d’ amore
e i baci baciati dal chiaro di luna

Di come stanotte
i tuoni si ubriacano in cielo, fanno festa
e rimaniamo in giardino
a testare i superpoteri dell’amore
sulla vulnerabilità della notte