Amo solo quello che

viaggia alla mia stessa frequenza d’onda,

che mi fa distogliere lo sguardo dalla mia asfissiante monotonia.

 Amo solo quello che

mi fa sobbalzare

e pensare che, alle volte, c’è qualcosa di incredibilmente divino

dietro cotanta perfezione.