Senza paure

ti prenderò la mano

e cammineremo lontano.

Trasformerai campi aridi e gialli

in praterie verdi e profumate

e vedrai, si, che ogni alba ti accarezzerà il cuore

e che ogni tramonto ti allieterà l’animo.

Di notte non aver paura a chiudere gli occhi,

fuori è buio

ma ti stringo forte la mano,

lo senti il mio battito?

vedi, ora, fa meno male insieme.