A proposito del bianco e del nero

non ti spogli dei
mali irrisolti
nella canicola d’agosto
di voglie sudate
di vuoti incolmati

mosso d’impazienza, ma
non ti svesti dei
sensi di colpa

responsabilità comuni da riversare in settembre

parlo
per due

cerchi la pace nel tormento

rimandando
le cose da fare
è facile perdersi
in un rimpianto
sfumato
in un ottobre cieco