Aiutami a ritrovarti

Ci dev’essere un modo

per fissarti

come capolavoro

nella pietra.

Nemmeno poche parole

perfettamente allineate

o degne abbastanza

di te parlerebbero.

Ma fosse oro

che ti impersonificasse

e ti rendesse unica

non è come la vita che mi hai creato dentro.

Tutta la mia vita, per te,

mia dolce musa,

varrebbe questo incanto

che mi hai donato.

Solo per te, sommità dei miei pensieri,

avrebbe senso vivere

per sentire che esisti,

e affrontare un mondo

che mi chiama per ritrovare in lui, te.

Per questo, non essendo con me,

il mondo brucia e muore,

come sono morto io dall’ultimo tuo sguardo,

ma aiutami a ritrovarti,

e ad uscire da questo cuore,

per sorriderti ogni volta

quando incontro qualcuno fuori o piove.