Al tramonto

Sei il sole in fiamme del tramonto
io uno specchio d’acqua sotto di te.

Il tuo fuoco arde su di me mentre scivoli,
lentamente
tra le mie onde curve.

I tuoi raggi accarezzano la mia superficie bagnata e vibrante,
siamo una sola tempesta che arde e ristora.

Ti sento annegare nelle mie acque profonde
mentre il tuo respiro affannoso si riempie di me.

La tua natura rovente penetra il mio essere fluido,
la mia pelle brucia del tuo calore.

La tua energia è una cascata di lava che illumina i miei abissi.

Ti consumi in me
quando un cielo di velluto blu avanza su di noi,
ci farà da coperta per la notte.

Le mie onde culleranno il tuo ricordo,
aspettandoti
in una nuova alba.