Angela White

Un filo nero
Che taglia l’Ade più profondo
Il Tartaro

Introducimi al freddo
Giorno che nasci
Con uno schiaffo
Educami al sonno
O al sole, la morte, dolore

Cavaliere dal cazzo corto
Combatte quei demoni
Nella mente
Cimitero
Sepolto con loro