bacchetta magica

semplice bastone secco
abbandonato alla morte verso nuova vita
nutri i giovani arbusti
temprato dalla pioggia e dal vento
terra nella terra
tenacia di roccia
levigato dalla corrente
sento il richiamo
l’ ispirazione
fammi da guida e proteggimi
intraprendo il viaggio
magico viaggio di sciamano
giocoso sentiero misterioso
la notte s’illumina ai miei occhi
luce dalla luce ad illuminar l’ oscurità