Caffè

Un timido gorgoglio nell’alba
mi sveglia.
Il suo terso colore,
il profumo corposo
sono ovunque casa e famiglia
e poi un respiro
nella pace oziosa della domenica,
che muore

in un nero vinile.