Concediti

 

Concediti debolezza

Lacrime a cascate

Umore isterico

Non dimenticare

Di sbattere i piedi

Fare le smorfie

Le linguacce

Anche i gestacci

Lamentati

Piagnucola

Sbuffa

E poi scoppia a ridere

Per pura gioia

Ridi fino a piangere

Piangi per davvero

Per la tristezza profonda

Perditi nei pensieri

Isolati dal mondo

Poi torna a farne parte

Concediti a tutti

Celati a tutti

Esaspera il carattere

Cambialo completamente

Poi torna in te

Respira

Respira a fondo

Chiudi gli occhi

Ma non dormire

Riprendi a sognare