Skip to main content

Enea

Io sono l’Enea
di virgiliana sembianza
tra mille perigli
vorrei raggiungere la meta
da Giove destinatami
combattuto tra l’onus
e l’amicitia
tra il dovere
e l’amore
Didone canta lontana
con il ventre sulla mia spada
maledice me e Giunone
che non riuscĂ­ a fermarmi
neanche con i venti avversi