Exogenesis

In fondo ai tuoi grandi occhi

io vedo il tuo tormento

vorrei essere vento

per raggiungerti in ogni momento

e scompigliare per gioco

i tuoi capelli rosso fuoco

Prenderti per mano

portarti via, con me, lontano

Sai che per me non ha prezzo

il tuo sorriso giocondo

vale una vita in questo mondo

così aspro e cattivo

che grazie a te un po’ meno disprezzo

e mi fa sentire vivo

A.127