Flavia

Tu che

nonostante il moto incondizionato

di emozioni

mi guardi

negli occhi,

mi sorridi

e

“andiamo”

A.219