Generazione solitudine

più e più
volte, avverto negli occhi
un lento e peso sguardo
di chi troppo distratto
di chi non ha palle
generazione social
poi incapace con la propria socialità
l’importanza di una facciata
ci abitua a codificare facciate
si rimane immobili di fronte a
idee e pensieri, si ha paura
non si è piu capaci a
camminare, immobili di fronte a
una possibile delusione o felicità
la fermità di ciò che appare
il vero dinamismo invece risiede
nell’azione che..

F.78