Gli amori immaginari

Gli amori immaginari sono questi che descrivo e vivo.

Non me ne privo, perché fungono da diversivo,

poiché sono un tentativo emotivo e creativo per giocare,

e tenere sulla pelle un marchio,

uno scarabocchio di un giovane artista collezionista di ricordi passati,

spaventati,

perdonati

e di futuri ricercati

Aggrappati all’ignoto.

Antidoto di gloria:

scriviamo la nostra storia,

pagina dopo pagina

e la custodiamo

in cantina

fin quando non diverrà divina.