I Minuti

Che spendo con me,

in ordine sparso:

panchine assolate, sentieri scoscesi,

piante grasse, accendini fioriti

nel buio, boschi calmi, post-it sparsi,

spine d’ istrice, secondi istrionici.

 

Che poi diventano ore.