I O D I O

Lo specchio.

Lo specchio.

Lo specchio è ruggine.

Mi tocco il viso.

Sarò coinciso.

Conciso. Sono ruggine.

Dio! Smettila di odiarti.

D’Io campo fino ad amarti.

Ossi da mille e una notte.

 

D.129