Skip to main content

I secondi che ci separano dallo spettacolare crollo della diga

È cenere dispersa di sale azzurro il nostro arrivederci
Insopportabile bellezza di chiese vuote nel cuore della notte
Un incidente di felicità o giustificazioni in controfuoco
Corteggiando il pericolo lungo il precipizio

Ti lascio una mappa per attraversare la vita a velocità di cometa
L’incantesimo per trasformarti in un rovo di more
Ti lascio I gesti calibrati da attori della Hollywood underground
Il segreto di una festa che conosciamo solo io e te

Se solo il cane avesse smesso di sbadigliare un secondo prima
Forse Tutto sarebbe andato in modo diverso
Ma stavamo combattendo la nostra battaglia indecisi
Sull’aver il coraggio di partire o scegliere quello di restare

Ma La bestia si annida lungo il suicidarsi delle cose
Li dove i Sogni tolgono la voglia di essere raccontati

Poi Il silenzio era riuscito a vincere la sua battaglia
Contro il tuo respiro dopo aver scopato