Il corvo

Era lì, su quel ramo
lo vidi nella pioggia
sospeso,
oscura ombra di sé stesso.
Il suo sguardo nero
mi conteneva tutto.
Era un corvo o forse
la mia anima.

F.34