In assenza

E crepita il respiro
di quercia vecchie foglie
E scendono le lacrime
di aghi di ginepro

affiorano le rocce
dalle terre rosse
ed il convolvolo si ripara nel fosso

Si brucia nei mesi vuoti
di rugiada di settembre
e di neve di febbraio

è un anno che non piove

Se solo mi coprisse
almeno la tua ombra