Io, te e il Bernini

Siamo il vento fra gli allori,
quando le mani stormiscono
e dalle foglie risale improvviso
quell’antico odore di pioggia.