La fermata

Tutti i giorni provo
a suonare ad una fermata diversa
ma il mondo è in loop,
lui frena sempre lì.
La porta si apre
ed è lo stesso giorno di ieri
come intrappolata
allungo il collo in cerca d’aria.
C’è nebbia ovunque,
non vedo più deviazioni,
seguo solo il corso,
ma suono a tutte le fermate.
Sogno l’ignoto
ogni emozione che possa
sperimentare.
Fammi scendere,
questo loop
mi sta prosciugando
la mente