Lo stato delle cose

Sconsiderata indifferenza
che si riversa in piena
sui monoliti eretti all’odio.

Tutti devono soffrire come me è il canto della guerra.

Alla fine dei giochi
rimane un desiderio,
un dente di leone da soffiare
e una persona da incontrare.

E.100