Materia

Prima c’eri tu

che riempivi spazi d’aria,

luoghi di tempo.

Sei piccola ma riempivi tutto.

Spazi di colore bianchi che diventavano rossi

luoghi di tempi morti che diventavano vivi.

S.130