Memorie di Siü -vol.1

“ … mi piace considerarla una bella esperienza.
Ci siamo scelti e capiti,
ci siamo salvati e vissuti
poi,
ci siamo persi.
Ma ora continuiamo ad appartenerci
ed è questa la conquista più grande,
rimanere legati a qualcuno.
Mi torni in mente dal nulla,
ti percepisco nelle canzoni
nelle frasi di un libro
negli sguardi di un passante,
ed ho capito che può mancarti qualcuno
anche se non credevi fosse possibile.
Che puoi svegliarti triste
perché sai che è distante,
altrove,
troppo lontano per ridarti quella mano.
E allora, resta la paura … ”