Milano

Mi troverai,
In autunno al calpestar delle foglie secche
e ti volterai
ma io che vorrei esserci non ci sarò.
In dicembre, le luci: il Natale.
Quella casa così piccola,eravamo noi.
In quella strada oggi così lontana, noi esistevamo.
Quel freddo caldo,
mi fa nostalgia.
Ed ora che non siamo che un ricordo,
ora che non so quanto sia vero di ciò che ricordo,
Io, resisto di dolci malinconie.