Nascondino

Ma tu che ne sai

di come responsabilmente stringe

 l’elastico dei giorni feriali

sul mio tratto gastrointestinale

 

 

Ma tu che vuoi

dalla mia voglia di giocare

con i mostri

a nascondino 

prima di dormire

 

Ma tu chi sei

e come ti permetti

di nasconderti sotto il mio letto

rubando il posto

alle mie paure.