Nel bagno

I giorni passano
come gocce che
cadono
lentamente da un rubinetto
semiaperto, l’attimo
che scorre
tra le parole e il
silenzio.

G.204