Nelle mattine fredde

Se nelle mattine fredde,

Senza il conforto della notte,

Le nuvole tappezzano il cielo

E la sveglia assidua 

                                 chiama  il risveglio

 

Il caffè é bruciato,

La brioche secca,

E l’autobus non passa

 

Se nella mattine fredde,

Sono un naufrago

Stanco di vivere,

E i tuoi occhi infiniti

                             chiamano il risveglio

Buongiorno mondo.