Non ho foto di te

Non ho foto di te

Te ne feci una di nascosto

il capo chino su di un libro

La riguardo ogni giorno

ma non vedo il tuo viso

Non ho foto di te

con me

non ci sono stati momenti da immortalare

non volevi mai uscire

forse ti vergognavi di come sono

ero sempre io a cercare le tue labbra

Però amavi

farti leggere le mie poesie

e il caffè a letto

le lenzuola rosse

e quella violenta passione

solo in quel momento riuscivo a domarti

dominarti

L’unica sera che siamo usciti

ti difesi da un molesto avvinazzato

e poi ti chiesi scusa

che a difenderti sei bravissima da sola

Ma sai difenderti anche da te stessa?

Non ti ho mai chiesto nulla

lo faccio ora: abbi coraggio

Non ho foto di te

ne ho fatta una

mentale

il mio scatto migliore

 

 

A.127