Ode alle polpette

Mie care polpette,
Voi siete perfette.
Siete il pasto e lo spuntino giusto
Per sfamarsi e mangiare di gusto.
Che siate fritte o al pomodoro
Io vi mangio e mi ristoro.
Se non son vegetariana
È perché vi amo più del grana.
Siete la cosa più bella che ci sia,
Per la mia bocca siete una melodia.