Passi

Ieri ti ho vista

camminavi tra la gente

ti ho osservata

eri con un ragazzo

in mano trasportava la cena

Poi vi siete salutati

senza baciarvi

così ti ho seguita

e mentre ti pedinavo ho visto

un ubriaco

una ragazza in carrozzina

e tutte le mie tristi miserie mi sono apparse così futili

Forse te ne sei accorta

e chissà che avrai pensato

mia povera malcapitata

forse un maniaco

uno scabroso errore

invece di un semplice

sognatore

stupidamente

innamorato dell’amore

A.127