Skip to main content

Perché ti voglio se

io sono una rumorosa onda del mare e tu un sordo scoglio?

Trovarsi nelle stesse acque, scure e chiare.
Riuscirsi a guardare.

E’ insufficiente per viversi non facendosi del male.