Prima notte

Abbracciarsi

limitarsi l’universo

evocare nuovi spazi, insieme.

F.122