QT2

Tutti i muri in silenzio,
soffi zitti come i soffitti da guardare.
Lo spazio disteso in azzurro,
cosa che le nuvole non vogliono fare.
I cinguettii nei messaggi vocali,
ed un asfalto speciale su cui viaggiano gli odori dimenticati.
Chi rovina si lascia guardare,
sarà colpa delle auto che si lasciano guidare,
trovate le scuse, le cartine o un cane.
Li fuori da solo è speciale,
fatto un tuffo scendiamo,
risaliamo e respiriamo.
Il grigio, tornerà a vincere
perchè non distinguiamo.