Sýntaxis

Appena dietro l’angolo

– E sì che potremmo fare (anche)

a meno di te. –

pronto a balzare in scena,

dentro l’inquadratura sconnessa,

spalle spioventi da secondino,

e il ghigno di chi ce l’aveva detto, lui.

Guarda – la folla in ostaggio

che per la brama di un volto si mette anche il suo.

E se sta male che fa,

che sarà mai la storia

che in fondo non ci guarda mica

che in fondo di qualche disattento gesto

s’ingrossa lo stesso.