Tra le righe

Discorsi di silenzi 

a proposito di nulla 

sono sangue che scorre nelle vene 

sono acqua che permea i polmoni.

 

Semi abbandonati 

su campi sterili 

li vedo germogliare 

annegati nella tua linfa.

 

Arso vivo 

di gocce donate 

da te che indugi 

sul mio destino.

S.72