Via Verdi

Io nudo per le botte

in bocca siga storte

nel buio della notte

il fumo delle note

risale per le strette

memorie del tuo volto.