Vitae

La sento
l’aria nel mezzo
La vita che vive di vita propria
tra i corpi offuscata dai sensi terreni
lei s’intrufola, perpetua, tra i vestiti.
Non c’è
eppure la sento.
Mentre da dietro mi osservi senza liberar parola
io ti vedo

senza neanche voltarmi.