Io niente

è un segreto e non lo sai 

qui non c’è più rimedio 

è quel che temo 

io spina fuoco dolore 

d’estate io mare 

valanga di nebbia 

sapore di sabbia 

tetra candida tedia 

carta bianca galleggia 

non si bagna 

che ne sai? 

se mi stupirai 

 

saprai gestirla 

la mia impazienza? 

 

è un’ordinanza 

è una penitenza 

saprai gestirla?