Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 

Fields marked with * are required.
Your E-mail address won't be published.
It's possible that your entry will only be visible in the guestbook after we reviewed it.
We reserve the right to edit, delete, or not publish entries.
14 messaggi.
F. pubblicato il Giugno 1, 2020 alle 4:05 pm:
Passi passi
Passi cammini mi guardi
Passano gli anni
Virginia da Cagliari pubblicato il Giugno 1, 2020 alle 8:03 am:
ALLORA, SOLTANTO ALLORA

Non c'è cosa più bella
Che un amore senza peso
Senza parola
Senza pensiero

Che ti penetra nell'anima
Ti forgia
Ti accompagna
Brilla

Una corda senza fibre
Che ti trascina
Dirompente
Senza lividi

L'assoluta certezza
Che la tua anima è nuda
Senza pregiudizi
Senza paura

La purezza senza materialità
Leggera come l'aria
Forte come un uragano
Salda come una montagna

Che i cuori si spalanchino
Le mani si tendano
La ragione sia informe
L'istinto liberato

Che l'uomo sia un po' meno uomo
Che il limpido torni in superficie
Che i muri crollino
Che le spalle si voltino

Allora,
e soltanto allora.
Andrea da Milano pubblicato il Giugno 1, 2020 alle 6:59 am:
Per 1000La

L ' eredità più importante per una adolescente-ante
Una mente indipendentemente ragionante, in un 🌐 massimizante,Ti renderá arrembante ed amabilmente Master-izzante, orgogliosamente rassomigliante al tuo DNA🧬 originante per cui vincente e generosamente rigenerante.

All credit to MEP
Agnese da Roma pubblicato il Maggio 30, 2020 alle 9:35 pm:
mente focalizzata
su tutt'altro
questo amore quasi
platonico ha un
colore scarlatto
allo stesso tempo
ho un peso sul petto
sono stato catapultato
in una bufera
di pieno inverno
eppure
stiamo viaggiando su un treno
tinto di lilla a luglio inoltrato
perchè hai scelto
le tue scarpe
blu eleganti per
un picnic insieme
a me al parco vicino casa?
mi spiace se ti rattristo
quando mi vedi
piangere su questo
prato fiorito
di margherite appassite
continuerò ad
avere la testa altrove
a guardare il cielo e
chiederti cosa ci
trovi di bello nelle nuvole
vorrei sapere cosa ti passa
nella mente
vorrei che sapessi che
qualunque cosa accada
io ci sarò
Emanuela da Minas Tirith pubblicato il Maggio 30, 2020 alle 9:41 am:
Un magma ribolle
dall'Etna al Vesuvio,
magnetico abbaglia
i miei occhi:
della stessa sostanza
si fa la mia anima.
Ti appartengo,
per quanto ti odi,
mia terra che piangi
che bruci
che muori.
Alice da Paese delle meraviglie pubblicato il Maggio 29, 2020 alle 5:55 pm:
Se io avessi un mondo come piace a me, là tutto sarebbe assurdo: niente sarebbe com'è, perché tutto sarebbe come non è, e viceversa! Ciò che è, non sarebbe e ciò che non è, sarebbe!
Chicca da Salerno pubblicato il Maggio 29, 2020 alle 5:11 pm:
Sali
a fatica
le scale

In fondo
non una
finestra
ritrovi
Il tuo viso piuttosto
allo specchio
ti guarda

Cerchi
una fuga
ma quando
ti puoi
da te
dire libero
Tu.
Camilla da Empoli pubblicato il Maggio 28, 2020 alle 11:19 pm:
Mélanos

Sciogli il mio dolore
cucito nelle vene
Sei febbrile distrazione
che placa il magma
dei miei pensieri densi
il MeP pubblicato il Maggio 28, 2020 alle 5:06 pm:
Tantissime grazie a tutti e tutte per aver scritto e lasciato delle bellissime frasi qui: nel libro degli ospiti.
Speriamo che il nuovo sito vi piaccia!
Un abbraccione dal MeP tutto!
S.Kadife da Bari pubblicato il Maggio 28, 2020 alle 9:50 am:
Cerco gli occhi
In cui perdermi
Ed in cui ritrovarmi,
I tuoi occhi marroni
Come i castagneti di Bursa.
Prima della notte,dopo la sera da Certaldo pubblicato il Maggio 28, 2020 alle 8:24 am:
Quando ti fermi a guardare
Il cielo dalla finestra
E il piccolo carro,di storie passate,
Accanto al caro abete,e
Un po' più a destra
La stella polare,e i tuoi sogni,
Che non vogliono proprio passare.
Quando ricordi i venti anni,
Che ancora non hai e aspetti
E in un luglio di rivoluzione,
Arriveranno e con se i tuoi difetti,
Sarai sempre te con i panni
Di tuo padre fuggito dal mondo
Ma anche lui sorride e adesso da amare.
Quando ti guardi intorno e là fuori
Fra gli altri,c'è chi come te spera
E da peso, ai fiori leggeri e la primavera
Si porta nel cuore perché apprezza
I semplici gesti,e lo stupore
Dei passanti che ci guardano ridere
E noi amanti,un passo lontani
Dai problemi e gli occhi senza fiato
Parlano e le bocche ammirano i baci.
Quando per una manciata di polvere
Che il vento solleva,scambi i ricordi
E li vedi confusi,e la rabbia degli uomini
Si placa,e ciò che il mio cuore voleva
Non lascia un'impronta su questa fertile,
Dannata terra,e oggi apro gli occhi
Che da una vita son chiusi.
Giulio Bosco da Certaldo pubblicato il Maggio 28, 2020 alle 8:22 am:
C'è un triste mondo di ricordi dietro gli scheletri delle carni
Che non ho saputo stringere
E siamo come due treni che si incrociano ogni giorno
E non si incontrano mai;
Quindi fermi, nelle stesse strade, a fissare marciapiedi,
A guardarsi entrambi spogli della nostra pelle,semplici bersagli delle nostre coscienze.
A guardarsi uno da una parte e l'altro dall' altra del deserto
Con due maschere,l'alba e il tramonto
E milioni di giorni ci separano dall'incontrarci;
Ma nel punto esatto
Dove arriveremo troppo tardi
O in anticipo e la sabbia di una clessidra avrà riempito il deserto
in cielo mancherà una tegola,
Ma un soffitto pieno di stelle e i nostri cuori senza una regola.
Mare pubblicato il Maggio 26, 2020 alle 10:59 pm:
Il mare la fuga più ideale
Sta luna pubblicato il Maggio 26, 2020 alle 9:22 pm:
Sta luna m pare na scorza e limone
e comm' è blu sto ciel e carton