Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
3864 messaggi.
Max pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 11:35 pm:
I POETI VERI

I poeti veri si sentono esaltati
Se compresi
Oppure si sentono derisi
Se incompresi.
I poeti veri sono indecisi
Imprecisi
Da se stessi indivisi.
Max pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 11:02 pm:
ABUSO

Ho sprecato molte parole
Per trovare le mie più vere
Le più semplici
Le più sincere.
Lau da Pisa pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 5:04 pm:
Mi dispiace
Averti mostrato quanto stia bene
Nel mio mondo
Vuoto di te
Alice pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 2:24 pm:
Dimentico sempre più spesso la catenina
Max pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 7:44 am:
STRANE SENSAZIONI

A volte ci ritroviamo in luoghi
Anche legittimamente corretti
Ma inadeguati al nostro cuore.
Max pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 7:14 am:
CONTRASTI

Il cielo s' oscurò.
La notte rimbombò.
Intanto scendevano
Sopra il mio viso
Lacrime di sudore
Che mi martellavano.
IB da Napoli pubblicato il Agosto 3, 2020 alle 1:20 am:
FUORI SEDE

Sogno il giorno in cui
Tornerò
Ad abitarmi.
Cristiano Bray da Lecce pubblicato il Agosto 2, 2020 alle 8:01 pm:
OSCURI VENTI D’IMMORTALITÀ

La penna come lama,
Aguzza la punta, definito il filo
Il concetto toccato da un vento,
Un gelido, tortuoso spiro.
In estasi mi faccio a pezzi,
Rilascio ciò che celo.
Brivido.
Rilascio ciò che è dentro.
Gelo.
Il foglio segnato da sgomento.
Alterigia.

Il concetto si perpetua.

Odiosi venti d’immortalità,
Del concetto mai mi accontenterò.

Viziosi venti d’immortalità,
Denudatemi del mesero che ho sul petto
E fatemi provare vergogna.

Riprovevoli venti d’immortalità,
Pugnalatemi con le vostre ossute dita
E lasciate imputridire la ferita.

Seducenti venti d’immortalità,
Baciatemi con le vostre sanguigne labbra
E risucchiate la mia essenza.

Distruttori venti d’immortalità
Alimentate il mio sulfureo fuoco
E fate terra bruciata del mio seno.

Mi scuoio per voi, nel giudizio di me stesso,
Oscuri venti d’immortalità.
Fabrizio Delprete da Roma pubblicato il Agosto 1, 2020 alle 5:43 pm:
Eh niente.
Raffaella da Napoli pubblicato il Agosto 1, 2020 alle 4:58 pm:
Posa la tua bocca di seta sulla mia guancia di porcellana