Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
4817 messaggi.
L.pi pubblicato il 2021-04-16 alle 13:33:
Ti è mai capitato
di volere una cosa
a tutti i costi
E non ottenerla;
O meglio, ottenerla
Quando, ormai, non ci pensavi più
Quando l'avevi dimenticata,
Quando avevi perso tutte le speranze?
Demetra da Milano pubblicato il 2021-04-15 alle 23:33:
Ancora non ho ben capito,
se gli è chiaro che ho intuito.
Me lo dice il mio amante,
mi chiama con una costante.
Non è facile seguire la mia traiettoria,
la vita non è rincorrere la vittoria.
Lasciare un marchio nel tuo sguardo,
quando volti lo sguardo come un codardo.
Ho sotterrato questa utopia,
distrutta dalla sua via.
Perché non tutto è una maschera,
come un mare può regalare la perla più vera.
Non tutti sono pronti a rischiare lasciando andare la parte più animale,
ma vi assicuro: se naturale non sarà mai banale.
valivi da cantù pubblicato il 2021-04-15 alle 22:23:
Bellissima iniziativa. Spero di farne parte al più presto. Mi avete conquistata!
Giulia da Roma pubblicato il 2021-04-15 alle 19:54:
Per lasciarmi scivolare nel sonno
penso a volte a te che dormi,
la tua fronte larga e distesa
la bocca schiusa,
protesa, come
in un bacio non dato.
Provo a portare quella pace
sul mio volto,
teso, come
una trappola animale.
Fa male questa morsa di denti
che stringe la testa nel suo misero
reame. Penso alla tua, leggera,
testa incantata,
testa di bimbo stupito,
e lentamente porto agio tra i denti
libero i pensieri dal peso del giorno
vado cercando il tuo stesso sogno.
Bianca pubblicato il 2021-04-14 alle 20:47:
La solita videochiamata serale di tutti i giorni
“Cosa hai mangiato?”
Io tentenno...
“Non ti ricordi che hai mangiato?”
[ma infatti ho dimenticato di fare qualcosa oggi... già, ho dimenticato di pranzare e di cenare]
Sì sì ho mangiato la pasta [ che si può mangiare un italiano a pranzo?!]
E ho cenato carne e olive [dalla faccia non si intuisce e l’appiattimento affettivo è a mio favore]
“Hai cagato?”
[devo mettermi delle sveglie e l’unica che ho è alquanto inutile]
“Sì”
“Quanto sangue hai perso?”
“Un lago” [credo che sia una stima abbastanza accurata anche se poco precisa]
“Ti salirà la febbre!!”
“Prendo il fleboral? (: (faccina che indica sarcasmo))
“Hai dormito?”
[ho capito che il quinto grado è risolvibile ma mi sembra esagerato stasera farmelo]
“Diciamo, mi sveglio ogni tanto” guardo il bracciale al mio braccio sinistro [stanotte hai dormito 3ore 27 minuti]
[mi aspetta dietro l’angolo un tso, datemi del valium fino a dimenticarmi come mi chiamo]
“Come stai?”
“Bene” [non ci credo... ho di nuovo tutti i sintomi (fisici, perché una terza persona dovrebbe dirmi quelli psichici) e quindi, a che cazzo servono gli psicofarmaci che sto assumendo?!]
G. pubblicato il 2021-04-14 alle 06:12:
Ci sono barattoli di
Marmellata
Che non riesco nemmeno ad
Aprire
Perché le tue erano
Più buone.
Justin pubblicato il 2021-04-14 alle 02:48:
Iko iko a nae
Chakimo fina a na nae
Chakimo fina nae
Max pubblicato il 2021-04-13 alle 19:52:
ALLA FINE DELL' ARCOBALENO

Alla fine dell' arcobaleno
Troverò il tesoro degli gnomi:
Uno scrigno con dentro i sogni
Dai più bei nomi:
Speranza rinascita risveglio
E tutto quanto il meglio
Per ritrovare la serenità.
M. pubblicato il 2021-04-13 alle 13:54:
La smetterò di demolire tutto
Ma tu trovami un'altra spiegazione al fatto che P. sia umano e non solo razionale
Perché ho un nuovo criterio per calcolare i miei limiti ma lo dirò solo al suo bellissimo stregatto che mi sorride qui su instagram
Fabrizio pubblicato il 2021-04-13 alle 10:39:
I giocattoli conoscono chi sei
Ma fanno finta di esser ciechi
Sotto la plastica hanno un cuore
Qualcuno muore
Qualcuno invecchierà non lo troverai mai più
In quella scatola dove li hai lasciati tu