Pensieri sparsi: Procrastinare.

Procrastino qualsiasi cosa,
Come se mi avessero chiesto di che colore ridipingerei il cielo,
Come se ogni scelta avesse l’importanza di un paio di settimane per pensarci.
Come se ogni scelta gravasse pesantemente sul battito della mia vita,
Come se il suo pulsare potesse, per un attimo, arrestarsi.

Come si fa con una vita in differita?
Come si raggiunge la diretta del proprio vivere?
Come cambiare canale, forse.

Arancio.
Credo proprio lo dipingerei d’arancio.
Domani comincio.