Tepore

Io e te

immobilizzati mano nella mano dal timore di perderci

soli

smarriti insieme nel tepore della notte

e poi

il silenzio di un Lugarno oscurato