Uno

 

Due sconosciuti,

due conoscenti,

due sguardi,

due parole,

due stelle cadenti,

due tramonti,

due giri in moto,

due panorami,

due canzoni.

 

Poi, d’improvviso,

osservare le discromie

delle tue verdi iridi

diventò il mio passatempo preferito.

 

E da due,

fummo Uno.