Frioul

Lynch

moquette grigia, scaffalature in legno

catalogazione programmatica di libri

Ebe trema.

Tra i manuali c’è un libro di interpretazione dei sogni,

molluschi e come cucinarli,

Zeno cerca risposte sfogliando libri

Svevo lo guarda voltandosi reiteratamente,

alternando tic nevrotici e sensi di colpa.

Fuori il ticchettio della pioggia

dentro la gola dei sensi di colpa

e la sorgente che sborda.

Da lì ho saputo assetarci,

da lì sederò le rivolte

ma sento sul diario l’acqua salire

la ricchezza che diventa rovina

la fonte vendetta.

Vedo la nave che si allontana dall’orizzonte di Marsiglia

quando sono seduto nei brividi del maestrale

e mi arrocco sui dirupi di Tiboulen.

Manuale di semantica di base

chiasmi, ossimori

campo della mia alienazione

metodica oscillazione del rimpianto

deragliamento programmato alla vanificazione.

Zeno impugna un testo di narrativa spagnola

Svevo lo osserva

Ebe bisbiglia coi suoi desideri.

Alla porta appare un venditore di fiori

tulipani asciutti sotto la pioggia

La canzone dell’amore perduto di Battiato

la corrente che attraversa la via

la fine che non passa.