Maggio

Novità felici

pura semplicità

cuori grandi

vecchi ricordi.

 

Chi ha visto

una me bambina

conosce anche oggi

la me cresciuta.

 

e sa riportare in vita

vecchi pomeriggio soleggiati

di quando correvano

le nuvole, nello stesso cielo.

 

E tornavo a casa

con le mani nere

che tingevano l’acqua

e dipingevano

giocose il cuore.

 

E così risanavamo pomeriggi

trovavamo scuse

per mai stare a casa

e per rendere felice una bambina

per sempre.

 

Grazie a voi.

E.99