Una luna di formaggio

Tu fiore, io ape

Io ubriaco di te

Tu ubriaca della vita.

Sorridi anche se un motivo non c’è

ma in fondo un motivo per sorridere si trova sempre, no?

Questa luna di formaggio

Te la farò trovare impacchettata,

male che vada l’addenteremo insieme.

Bianca come il latte

Sei il mio specchio dell’anima

Lo vedi quel bambino che corre tra i prati?

Un tempo era proprio come te ma ora ha Paura

Troppi lividi e sbucciature.

Scusami ma ho capito che l’amore entra dentro

E tu vai troppo veloce.