Keleti Station

Da raggi filanti

in piccole finestre

riecheggiano.

 

I suoni

dei treni persi.

I ricordi

dei baci presi